logo casprini da omero

Diffusione della zanzara tigre in chianti

La zanzara tigre

(Aedes Albopictus) è originaria del sud-est asiatico. È giunta in Italia recentemente attraverso l'importazione di pneumatici usati sui quali la femmina aveva deposto le uova.

Waldtagesmoskito Der asiatische Tiger-Moskito oder Waldtagesmoskito

Descrizione: È più piccola delle altre zanzare. È di colore scuro, con fasce bianche sulle zampe e una linea bianca sul dorso. Vola basso, a pochi centimetri dal suolo e punge soprattutto alle gambe e alle caviglie. Più aggressiva delle altre zanzare punge prevalentemente di giorno. La sua puntura provoca vistose bolle e pruriti particolarmente fastidiosi nei soggatti più sensibili. in Italia la puntura di zanzara tigre non è veicolo di trasmissioni virali sull'uomo.

Riproduzione: La zanzara tigre, per riprodursi, predilige le piccole raccolte di acqua stagnante: sottovasi, tombini, copertoni usati in cui si deposita l'acqua piovana e in qualsiasi altro piccolo contenitore o fessura stagna in cui l'acqua piovana o dell'annaffiatura venga lasciata a ristagnare. Le uova sono deposte all'asciutto, poco sopra il livello dell'acqua. Quando in seguito a pioggia o annaffiatura l'acqua le sommerge, queste si schiudono, escono le larve che in 7 giorni diventano adulte e si alzano in volo. Diffusione 2001 Diffusione 2003 (fonte iss) Diffusione 2008 (fonte paginemediche). La zanzara tigre  morde in modo molto rapido ed è difficile riuscire ad ucciderla anche in questo momento. Spesso quando ci accorgiamo del morso se n'è già andata. Siate quindi previdenti: portatevi sempre dietro uno spray repellente ed uno stick lenitivo per le punture già ricevute.

Difese naturali e lotta biologica effettuata il loco. Vi sono alcuni animali che si nutrono d'insetti. Il geco, la rondine ed il pipistrello. Sotto le grondaie dell'hotel vi sono oltre 48 nidi di rondine (Hirundo rustica 1 2) attive durante tutte le ore diurne. Durante la notte entrano in azione i gechi e i pipistrelli. Contrariamente a quanto si pensa, questi animali oltre che utilissimi, sono anche molto simpatici. Il geco (specie presenti in toscana: Euleptes europaea, Cyrtopodion kotschyi, Hemidactylus turcicus, Tarentola mauritanica, si fanno spesso ammirare vicino ai lampioni su muri circostanti e caccia con una velocità davvero notevole. Il pipistrello più comune da queste parti è il Pipistrellus pipistrellus e svolazza vicino alle luci o ai lampioni di strada. In inverno, i piccoletti simpatici amici, se ne vanno traquillamente in letargo. Rispettateli

 

 

Condividi questa pagina

 

CONTATTA DA OMERO

Motore prenotazioni Reseliva
Prenota il Ristorante

pets

Gli animali sono benvenuti

paesi on line

Ristoranti Greve in Chianti

 
Valid XHTML 1.0 TransitionalCSS Valido!
 
mail form Casprini da Omero
Passo dei Pecorai, 68/70
50020 - Greve in Chianti (Fi)
Tel.+39.055.85.07.16/15
Web fax+39.055.71.88.114
Mob/Whap 3404536626
PI 03675100485
pec mail